Ciotola da mezzo milione pagata 35 dollari al mercatino

ciotola-da-mezzo-milione-pagata-35-dollari-al-mercatino

Compra ciotola cinese al mercato e trova un tesoro del periodo Ming, un cittadino degli Usa fiuta l’affare a fa valutare il manufatto da Sotheby’s

Il tesoro scovato dall'americano

Compra una ciotola cinese al mercato e trova un tesoro risalente alla dinastia del periodo Ming, quello in cui la costruzione della famosa muraglia ebbe maggiore input. Negli Stati Uniti un semplice acquisto sul banchetto di un mercatino del Connecticut si trasforma nel sogno di ogni frequentatore di quei bazar.

Una ‘banale’ ciotola in porcellana infatti, fatta analizzare dal possessore, si è rivelata essere un manufatto antico e preziosissimo, risalente alla dinastia Ming del XV secolo e del valore di quasi mezzo milione di dollari. Il prezioso manufatto verrà venduto all’asta da Sotheby’s, a cui il proprietario ha deciso di venderlo. Tutto è accaduto a New Haven, dove un appassionato di antiquariato aveva notato quella tazza di fattura e decorazioni apparentemente ‘banali’.

Ciotola Ming pagata 35 dollari

Non certo per lui, che ha fiutato come il pezzo, un vero tesoro inaspettato potesse essere molto di più di quel che appariva. Sta di fatto che l’uomo aveva comprato la tazza per 35 dollari. Poi l’ha fatta valutare dagli esperti della notissima casa d’aste ed ha scoperto di aver fatto centro: di ciotole come quella ce ne sono solo sette ed ognuna costa fra i 300 ed i 500mila dollari, a seconda dello stato di conservazione.

La valutazione di Sotheby’s

Angela McAteer, vicepresidente senior di Sotheby’s a capo della sconfinata sezione cinese, ha spiegato ad Associated Press: “Lo stile di pittura, la forma della ciotola, anche solo il colore del blu sono caratteristiche tipiche di quel primo periodo della porcellana all’inizio del XV secolo”. La ciotola risale ai primi anni del 1400, periodo in cui a regnare era l’imperatore Yongle, il terzo sovrano della dinastia Ming. Il prossimo 17 marzo a New York l’oggetto sarà battuto all’asta.