cnn:-“nancy-pelosi-visitera-taiwan”-sale-la-tensione-tra-stati-uniti-e-cina.-il-presidente-xi-jinping:-“non-scherzate-con-il-fuoco”

Cnn: “Nancy Pelosi visiterà Taiwan”. Sale la tensione tra Stati Uniti e Cina. Il presidente Xi Jinping: “Non scherzate con il fuoco”

La presidente della Camera americana Nancy Pelosi visiterà Taiwan. Lo afferma l’emittente statunitense. Diversi media taiwanesi, tra cui Next Tv, sostengono che Pelosi è attesa nella capitale di Taiwan, Taipei, entro domani sera per incontrare la presidente Tsai Ing-wen il giorno successivo, mercoledì 3 agosto. La visita a Taiwan di Nancy Pelosi sarebbe in programma il 4 agosto, riporta invece il sito web in mandarino di Radio France Internationale che cita fonti anonime, secondo cui il passaggio sull’isola avverrà dalla Clark Air Base, nelle Filippine. L’arrivo o meno sull’isola della presidente della Camera Usa è questione diplomatica estremamente delicata. La Cina ha già avvisato che si tratterebbe di un arrivo non gradito e che comporterebbe conseguenze, anche di natura militare. La presenza a Taiwan della presidente della Camera Usa, viene visto come l’ennesimo avvallo di Washington alle volontà indipendentiste dell’isola, su cui Pechino vuole invece aumentare il controllo. Ufficialmente il programma di viaggio di Pelosi cita Giappone, Corea del Sud, Malaysia e Singapore, senza menzionare esplicitamente un passaggio da Taiwan. La presidenza e il ministero degli Esteri del piccolo paese asiatico hanno rifiutato di commentare l’ipotesi.

Stamane la Cina ha ribadito che le sue forze armate non staranno “a guardare” nel caso di una visita a Taiwan. “Vorremmo avvertire ancora gli Usa che la Cina è in attesa e che l’Esercito popolare di liberazione non starà a guardare”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian, assicurando che “la Cina prenderà sicuramente contromisure decise e forti a difesa della sovranità e integrità territoriale”. Gli Usa dovrebbero rispettare il principio dell’Unica Cina, i tre comunicati sino-americani, e mantenere la promessa del presidente Biden di non sostenere l’indipendenza di Taiwan. Oggi l’Esercito di liberazione popolare, le forze armate cinesi, hanno iniziato un ciclo di 14 giorni di esercitazioni nel mar Giallo settentrionale, in base a una dichiarazione dell’Amministrazione per la sicurezza marittima. L’iniziativa aggiunge nuove attività militari di Pechino a quelle già annunciate nei giorni scorsi nello Stretto di Taiwan e nel mar Cinese meridionale

La scorsa settimana la possibile visita di Pelosi è stata oggetto di un video colloquio il presidente statunitense Joe Biden e il presidente cintese Xi Jinping. Il presidente cinese avrebbe detto che “coloro che giocano con il fuoco periranno a causa di esso”. Per gli americani il governo cinese potrebbe inviare dei caccia per intercettare l’aereo oppure annunciare una no-fly zone sopra Taiwan. La Casa Bianca ha affermato venerdì scorso che Pelosi non ha bisogno dell’approvazione della presidenza per decidere le tappe del viaggio. Il Pentagono ha però lasciato intendere che il passaggio da Taiwan non è una buona idea.

L’articolo Cnn: “Nancy Pelosi visiterà Taiwan”. Sale la tensione tra Stati Uniti e Cina. Il presidente Xi Jinping: “Non scherzate con il fuoco” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts