francia,-blackout-nel-palazzo-per-un-tubo-rotto:-22enne-rischia-di-annegare-in-ascensore

Francia, blackout nel palazzo per un tubo rotto: 22enne rischia di annegare in ascensore

Una ragazza ha rischiato di annegare in ascensore dopo che un tubo dell’acqua si è rotto e ha causato un blackout nel suo palazzo.

Ragazza rischia di annegare in ascensore

Paura a Sarcelles, cittadina del dipartimento della Val-d’Oise nella regione dell’Île-de-France, dove una ragazza di 22 anni ha rischiato di annegare in un ascensore dopo esservi rimasta bloccata per oltre un’ora. Decisivo l’intervento dei Vigili del Fuoco allertati dalla sua famiglia.

Ragazza rischia di annegare in ascensore

A raccontare l’episodio è stato il fratello, il quale ha reso noto che l’incidente ha avuto luogo nell’edificio dell’appartamento dove vive la giovane, consegnatole dalla società 3F sette mesi prima. Secondo quanto ricostruito, la ragazza aveva preso l’ascensore per raggiungere il seminterrato dove era parcheggiata la sua auto quando, proprio in quegli istanti, un tubo del palazzo si è rotto.

L’acqua fuoriuscita ha provocato un blackout, bloccando le porte dell’ascensore ed allagandone il vano.

Souhayla, questo il nome della giovane, ha provato a chiamare i soccorsi mentre l’acqua allagava sempre di più l’ascensore e il suo livello saliva, ma l’allarme non funzionava e nessuno si è accorto di quanto stava accadendo. Fortunatamente è riuscita a contattare i suoi familiari, che hanno allertato i Vigili del Fuoco. Giunti sul posto, costoro sono riusciti a farla uscire dopo più di un’ora che si trovava bloccata all’interno del vano.

“Pensavo di morire”

Ogni sera piango prima di addormentarmi. Ho paura del buio, ho paura di essere sola. Non voglio tornare indietro. Pensavo davvero di morire“, ha raccontato la ragazza alla stampa denunciando l’assenza di misure di sicurezza nell’edificio.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.