ginnastica,-brixia-brescia-a-caccia-della-seconda-stella.-le-fate-tornano-in-gara-per-lo-scudetto,-a-napoli-la-final-six

Ginnastica, Brixia Brescia a caccia della seconda stella. Le Fate tornano in gara per lo Scudetto, a Napoli la Final Six

La ginnastica artistica arriva al primo grande crocevia della stagione. Nel weekend del 21-22 maggio si assegnano gli Scudetti, al PalaVesuvio di Napoli andrà in scena la Final Six della Serie A, il massimo campionato italiano a squadre. Dopo le tre tappe di regular season, il circuito della Polvere di Magnesio sbarca nel capoluogo campano per l’appuntamento più importante della primavera, verranno incoronati i Campionati d’Italia e inizierà la lunga volata che condurrà agli Europei di agosto e ai Mondiali in autunno. Dopo un ultimo mese privo di grandi competizioni, si torna finalmente in pedana e si preannuncia grande spettacolo.

Il regolamento è particolare. Nelle semifinali di sabato, infatti, sono previsti due gironi da tre squadre ciascuno: ogni formazione schiererà le proprie atlete sui singoli attrezzi e si sfideranno tra loro, chi otterrà il punteggio più elevato porterà a casa i tre punti speciali, due per la seconda, uno per la terza. Le vincitrici dei due gironi e la migliore seconda classificata accederanno alla finale di domenica, dove si seguirà lo stesso meccanismo per assegnare i due tricolori. C’è tanta attesa per vedere all’opera i migliori elementi del nostro movimento, anche perché si sta andando alla ricerca della migliore forma possibile in vista della rassegna continentale.

La Brixia Brescia si presenta con tutti i favori del pronostico. La Leonessa va alla caccia della seconda stella: 20 scudetti nella storia, sarebbe il nono consecutivo (uno in più della striscia 2003-2010). Il sodalizio del DT Enrico Casella e del Presidente Folco Donati appare imbattibile, visto che può fare affidamento sulle migliori ginnaste italiane, il cuore pulsante della Nazionale. Attendiamo una bella prova da parte di Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio, Angela Andreoli, Veronica Mandriota: come sempre le Fate useranno le gare nazionali per fare un punto della situazione sul lavoro svolto e hanno puntato il mirino sugli eventi internazionali.

Ginnastica artistica, Final Six Serie A Napoli 2022: programma, orari, tv, streaming. Il calendario completo

La Ginnastica Civitavecchia di Manila Esposito è candidata al secondo posto, l’Artistica 81 Trieste dovrebbe lottare per il terzo posto con la Giglio Montevarchi di Lara Mori, il Centro Sport Bollate di Giada Grisetti e la Juventus Nova Melzo. Ricordiamo i gironi delle semifinali: Brixia nel gruppo A contro Trieste e Melzo; nel gruppo B spazio a Civitavecchia, Montevarchi e Bollate.

Sul fronte maschile, invece, la situazione è decisamente più equilibrata: gruppo A per la Pro Patria Bustese di Nicola Bartolini, Marco Lodadio, Ludovico Edalli chiamata a difendere il titolo contro la Virtus Pasqualetti Macerata (Andrea Cingolani, Matteo Levantesini, Paolo Principi) e l’ambiziosa Ginnastica Ferrara; nell’altro raggruppamento si preannuncia battaglia tra la Gymnastic Romagna Team (Niccolò Vannucchi e Artur Dalaloyan), la Giovanile Ancona (Lorenzo Casali e Lay Giannini) e il Corpo Libero Gym Team di Padova che potrà fare affidamento su Carlo Macchini.

Foto: Federica Salvatelli

Related Posts