guerra-in-ucraina,-odessa-colpita-ancora-dai-missili-russi

Guerra in Ucraina, Odessa colpita ancora dai missili russi

Il paradosso della guerra in Ucraina che continua anche dopo che Mosca e Kiev “si sono sedute assieme”: Odessa colpita ancora dai missili russi

Odessa bombardata a metà luglio

Guerra in Ucraina, Odessa colpita ancora dai missili russi, a  riferirlo è stato il capo dell’amministrazione militare della regione con sbocco al mare Serhiy Bratchuk. La città portuale nel sud dell’Ucraina sarebbe stata colpita nelle prime ore del mattino di oggi, 26 luglio.

Il lancio per i media occidentali è stato del britannico Guardian, secondo il quale l’attacco missilistico sarebbe avvenuto per mezzo di “velivoli strategici”

Odessa colpita ancora dai missili russi

Tutto questo mentre già sabato scorso, appena 12 ore dopo la strategica firma ad Istanbul dell’intesa con Kiev sulle esportazioni del grano dai porti meridionali dell’Ucraina, la Russia aveva bombardato la città con missili da crociera. Il sunto geopolitico pare abbastanza evidente: l’accordo sul grano sul grano firmato da Kiev e Mosca ma non in maniera diretta e dietro input del presidente turco Erdogan è vincolante ma non su tutto. 

L’accordo sul grano e la guerra che va avanti

Lo è solo da un punto di vista della tutela dei corridoi, di certo non mette freni alle operazioni belliche sul campo che la Russia di Putin vuole ormai “chiudere” da troppo tempo e dopo aver mancato numerosi step cruciali. Tutto questo fa si che se da un lato le diplomazie sia al lavoro per far si che ciascun paese “sdogani” i propri beni da esportazione dall’altro nessuno di loro ha intenzione di cedere sul piano militare.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.