Il Dalai Lama si è vaccinato contro il covid con Astrazeneca

il-dalai-lama-si-e-vaccinato-contro-il-covid-con-astrazeneca

Il Dalai Lama è stato vaccinato contro il covid presso l’ospedale indiano di Dharmsala. “Per prevenire problemi questa iniezione è utile”

Vaccino Astrazeneca per il leader buddista

Il Dalai Lama è stato vaccinato oggi contro il Covid in un ospedale di Dharmsala. “Sua Santità il Dalai Lama ha ricevuto il vaccino”, recita una scritta a corredo del frame video in cui si vede la massima autorità del buddismo.

La vaccinazione del Dalai Lama è avvenuta in India, dove vive. E del sant’uomo c’è anche una inequivocabile dichiarazione a favore della necessità di vaccinarsi: “Per prevenire problemi seri, questa iniezione è molto, molto utile“.

Il Dalai Lama è stato vaccinato contro il covid con Astrazeneca

Il leader buddista in esilio per la concitata serie di eventi che da sempre vedono contrapposti il Tibet spirituale alla Cina materialista lo ha affermato a margine della procedura, come riportato dal britannico Guardian.

Secondo le testimonianze del personale dell’ospedale il paziente, che ha 85 anni, ha ricevuto il vaccino Astrazeneca prodotto in India, fra i primi paesi ad approvarlo.

Vaccinato anche lo staff del leader buddista

Come da protocollo sanitario il Dalai Lama è stato poi tenuto in osservazione per una trentina di minuti. Assieme a lui sono state vaccinate anche altre dieci persone che vivono nella stessa residenza, membri del suo entourage e adepti in regime di coabitazione.

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce “refrattario alla lima”. Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.

Contatti:



Contatti:

Giampiero Casoni

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce “refrattario alla lima”. Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.

Leggi anche

Vaccino New York

Esteri

Il vaccino anti-Covid, a New York, viene somministrato anche di notte. L’America continua la sua corsa, senza perdere tempo prezioso.

L'Islanda si appresta a riaprire

Esteri

Islanda primo paese europeo Covid free dopo un anno, un ‘miracolo’ figlio di condizioni favorevoli e attenzione assoluta alle regole

L'eroico gesto del militare

Esteri

Salva a nuoto quattro gatti rimasti sulla nave che stava affondando, il sottufficiale Wichit Pukdeelon ha visto i mici con la telecamera e si è tuffato

ritrovati bambini scomparsi negli usa

Esteri

Le indagini sui bambini scomparsi negli Usa erano partite nell’autunno del 2020 per una sospetta tratta di esseri umani.