infermieri-si-occuperanno-del-prelievi-di-tessuti-equipe-ultra-specializzata-in-toscana.

Infermieri si occuperanno del prelievi di tessuti. Equipe ultra-specializzata in Toscana.

A Siena anche alcuni Infermieri specializzati potranno occuparsi di prelievo di tessuti umani finalizzati al trapianto di cute.

Una équipe di Infermieri ultra-specializzati entreranno a far parte della squadra della Banca dei Tessuti e Cellule della Regione Toscana, che come noto ha sede presso l’Ospedale di Siena. Il team prelievo del Centro di Conservazione della Cute dell’Azienda ospedaliero-universitaria, finora formato esclusivamente da Medici, si arricchirà di nuovo personale.

Il gruppo di Infermieri è stato appositamente formato e certificato. Parte così una nuova branca delle competenze professionali che porterà nel breve-medio periodo alla specializzazione di tanti Infermieri in questa branca specifica dell’assistenza.

“La professionalità e la competenza degli infermieri daranno un contributo importante – spiega Maria Serena Beccaluva, direttore del dipartimento Professioni Infermieristiche ed Ostetriche dell’Aou Senese –. L’équipe di prelievo, fino ad ora costituita solo da personale medico, opera in ambito regionale ed ha l’obiettivo di garantire continuità e stabilità dell’attività di procurement di tessuto cutaneo da donatori deceduti, ai fini della autosufficienza regionale in termini di trapianto di cute e derma omologhi”.

E non è tutto. Beccaluva spiega che “il team Medico-Infermieristico entrerà a pieno regime nei prossimi mesi, dopo una prima fase osservazionale”.

“L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese è tra le prime in Italia a coinvolgere il personale infermieristico in questa importante attività che consente il trattamento di pazienti gravemente ustionati o affetti da perdita di sostanza cutanea. Normalmente il Centro preleva e processa circa 100-120 donatori all’anno per un totale di quasi 400 mila cm² di cute omologa annui, da rendere disponibili ai centri-trapianto regionali e nazionali, per impiego clinico. Il nostro team è operativo 24 ore su 24” – conclude la dottoressa Elisa Pianigiani, responsabile del Centro di Conservazione della Cute.

Related Posts