la-cina-sta-mappando-geneticamente-intere-nazioni.

La Cina sta mappando geneticamente intere nazioni.

La Cina sta mappando geneticamente intere nazioni. L’investigazione Reuters ha scoperto come ci stanno mappando geneticamente grazie all’uso dei test prenatali di BGI.

La Cina sta mappando geneticamente intere nazioni. Come? Grazie all’uso di test prenatali di BGI.

La BGI Genomics, un’azienda leader nel settore del sequenziamento genetico, ha creato in collaborazione con il governo i test NIFTY (Non-Invasive Fetal TrisomY). Le donne gravide di ben 52 paesi eseguono questa tipologia di test per rilevare le anomalie genetiche del proprio feto, quali la trisomia 21.

I test sono acquisiscono le informazioni genetiche del feto e della madre, oltre alle informazioni personali di quest’ultima: paese, altezza e peso. Attenzione però non vi è una violazione della privacy del singolo in quanto i dati sono accumulati in modo anonimo, ovvero non è registrato il nome della donna gravida.

Attualmente sono circa 8 milioni le donne che si sono sottoposte a questa tipologia di test a livello globale. I dati sono analizzati grazie all’intelligenza artificiale.

Nella privacy policy di BGI, riportata sul sito web del test NIFTY, si afferma che i dati raccolti sono condivisi solo quando sono “direttamente rilevanti per la sicurezza nazionale o la sicurezza della difesa nazionale” in Cina.

Per saperne di più cliccate sul Link del report speciale della Reuters.

L’articolo La Cina sta mappando geneticamente intere nazioni. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts