la-maestra-fa-cantare-l’inno-della-roma-in-classe,-protestano-i-genitori-dei-laziali:-«mio-figlio-piangeva»-–-il-video

La maestra fa cantare l’inno della Roma in classe, protestano i genitori dei laziali: «Mio figlio piangeva» – Il video

In una scuola elementare di Roma, la Caterina Usai in zona Talenti, quartiere a nordest della città, la maestra ha fatto cantare agli alunni della II B l’inno della Roma con tanto di karaoke sulla lavagna elettronica, per celebrare la vittoria giallorossa in Conference League. La polemica, come riporta Repubblica, è montata in fretta. Pare che l’insegnante volesse semplicemente trasmettere i valori dello sport ai suoi alunni, ma alcuni genitori si sono lamentati: «I cori da stadio devono rimanere fuori dalle aule scolastiche». Un papà tifoso laziale all’edizione romana di Repubblica ha poi raccontato che suo figlio è scoppiato in lacrime, mentre la maestra li costringeva a cantare il testo di Antonello Venditti. La maestra però si sarebbe difesa dicendo che il pianto del bambino era dovuto a un mal di testa: «Ho messo l’inno della Roma in maniera scherzosa – ha spiegato l’insegnante – perché dei bambini erano andati a scuola con la maglia della squadra», e ha assicurato che per par condicio metterà anche l’inno della Lazio, anche se in classe «ci sono anche due juventini».

Leggi anche:

L’articolo La maestra fa cantare l’inno della Roma in classe, protestano i genitori dei laziali: «Mio figlio piangeva» – Il video proviene da Open.

Related Posts