live-atletica,-mondiali-u20-in-diretta:-bene-nonino-in-avvio-del-decathlon,-anna-musci-nella-qualificazione-del-peso

LIVE Atletica, Mondiali U20 in DIRETTA: Bene Nonino in avvio del Decathlon, Anna Musci nella qualificazione del peso

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16.40: Al via nel gruppo B del peso donne: Andreadi (Gre), Akyol (Tur), Gippner (Ger), Flynt (Usa), Rankin-Chitar (Nzl), Lopez (Esp), Maslana (Pol), Larina (Ukr), Agyepong (Gbr), Nasreddinova (Uzb), Lindeque (Rsa)

16.38: Al via nel gruppo A della qualificazione del peso Anna Musci. La misura da raggiungere per la finale è 15.70: Ndubuisi (Ger), Johnson (Jam), Havea (Nzl), Ntragkomirova (Gre), Silver (Nam), Herpin (Usa), Valencia (Col), Krumina (Lat), Musci (Ita), Brzyszkowska (Cze), De Klerk (Rsa), Hamilton (Dma)

16.36: La giapponese Tsuji con 56.07 si qualifica per la finale del giavellotto

16.33: Nel Decathlon dopo la prima prova in testa c’è il canadese Paris con 961, secondo l’olandese Emmanuel con 933, poi Bacari 931, Ferrer 915, Ball 883. Nonino è 16mo con 814

16.32: Alberto Nonino vince l’ultima batteria dei 100 con 11″21 che è il personale, davanti al finlandese Lapinkero con 11″23

16.28: Completato il primo round di lanci nelle qualificazioni del giavellotto, solo due atlete qualificate alla finale

16.27: Al via nella quarta e ultima serie dei 100 l’azzurro Nonino. Questi i protagonisti: Lapinkero (Fin), Nonino (Ita), Werner (Ger), Galpal (Hun), Masing (Sui), Huber (Sui), Duvert (Swe)

16.25: Netto successo dell’olandese Emmanuel nella terza serie del Dedcathlon con 10″68 davanti allo sloveno Duhovnik con 10″91 e al ceco Svoboda con 10″98

16.23: Si inserisce al quarto posto con 52.72 la tedesca Lahrs nel giavellotto

16.22: Al via nella terza serie dei 100 del Decathlon Duhovnik (Slo), Lasch (Aut), Svoboda (Cze), Van der Poel (Bel), Monneret (Den), Emmanuel (Ned), Rifflart (Fra)

16.19: Il canadese Paris si aggiudica la seconda serie dei 100 del Decathlon con 10″56 davanti al belga Bacari con 10″69, terzo lo spagnolo Ferrer con 10″76

16.17: La ungherese Kover è terza nella qualificazione del giavellotto con 52.73, quarta la colombiana Barros con 52.53

16.13: Al via nella seconda serie dei 100 del Decathlon Ferrer (Esp), Jara (Cze), Thelander (Swe), Paris (Can), Ball (Gbr), Bacari (Bel), Vriezen (Ned)

16.10: Il francese Prenz vince la prima serie dei 100 del Decathlon con 11″14 davanti al norvegese Vogelsang con 11″25

16.08: La serba Vilagos con 58.87 e la sudafricana Van der Vesthuizen con 54.92 si qualificano per la finale del giavellotto

16.07: Nella prima di 4 serie dei 100 del Decathlon al via Blaecke (Fra), Sanchez (Cub), Prenz (Ger), Hantson (Est), Makhmudov (Uzb), Vogelsang (Nor)

16.03: Queste le protagoniste della qualificazione del giavellotto. Non ci sono azzurre al via, 54.50 la misura di qualificazione: Mielczarek (Aus), Vilagos (Srb), Van der Vesthuizen (Rsa), Karell (Fin), Barrios (Col), Bailey 8Usa), John (Ger), Tsuji (Jpn), Suominen (Fin), Ozolina (Lat), Sokota (Cro), Kover (Hun), Rotundo (Uru), Navarro da Silva (Bra), Lahrs (Ger), Murakami (Jpn)

15.59: In chiusura della prima sessione di gare le batterie dei 100 piani con il grande favorito Letsile Tebogo (Botswana), primatista del mondo U20 ai Mondiali di Eugene (9.94) e campione in carica. Azzurri al via con Alessio Faggin cresciuto in stagione fino al 10.44 di Rieti e con Eduardo Longobardi che ci riprova dopo l’avventura di Gerusalemme nella quale ha raccolto l’oro con la staffetta e l’argento nei 200 metri.

15.57: Fari puntati sul promettentissimo Mattia Furlani, doppio campione europeo della categoria inferiore (U18) nel lungo e nell’alto, che è in Colombia per fare esperienza contro avversari di due anni più grandi ma vorrà dire la sua fin dalle qualificazioni del salto in lungo, così come l’altro azzurro Samuele Baldi.

15.55: Obiettivo superamento del turno nei 1500 maschili per il doppio campione italiano Thomas Serafini e ambizioni di ben figurare per  Agnese Carcano nelle batterie dei 3000 siepi e per Martina Canazza nel primo turno degli 800.

15.52: Non ci saranno azzurre nella qualificazione del giavellotto che apre il programma, mentre nel peso femminile proverà Anna Musci a centrare un posto in finale, in una gara del peso che presenta anche l’oro uscente Miné de Klerk.

15.49: Nella prima parte del Decathlon ci sarà l’azzurro Alberto Nonino al via

15.46: Non ci saranno azzurri al via delle due finali in programma quest’oggi che vedono tra i favoriti gli atleti africani ma non solo.

15.48: L’Italia è presente all’appuntamento iridato giovanile con ben 46 azzurri (27 uomini, 19 donne). Nella prima giornata si assegnano due titoli, dei 3000 femminili e dei 5000 maschili.

15.45: Buon pomeriggio agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della prima giornata di gare del Mondiale Under 20 di atletica leggera 2022 in programma a Calì in Colombia.

Programma, orari, Tv e streaming della prima giornata dei Mondiali di Calì 2022I convocati dell’Italia per Calì 2022Il calendario dei Mondiali di Calì 

Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata di gare del Mondiale Under 20 di atletica leggera 2022 in programma a Calì in Colombia. L’Italia sarà presente all’appuntamento iridato giovanile con ben 46 azzurri (27 uomini, 19 donne). Nella prima giornata si assegnano due titoli, dei 3000 femminili e dei 5000 maschili.

Non ci saranno azzurri al via delle due finali in programma quest’oggi che vedono tra i favoriti gli atleti africani ma non solo. Gli azzurri saranno concentrati sulle tante qualificazioni in programma oggi, oltre che nella prima parte del Decathlon con l’azzurro Alberto Nonino al via. Non ci saranno azzurre nella qualificazione del giavellotto che apre il programma, mentre nel peso femminile proverà Anna Musci a centrare un posto in finale, in una gara del peso che presenta anche l’oro uscente Miné de Klerk.

Obiettivo superamento del turno nei 1500 maschili per il doppio campione italiano Thomas Serafini e ambizioni di ben figurare per  Agnese Carcano nelle batterie dei 3000 siepi e per Martina Canazza nel primo turno degli 800. Fari puntati sul promettentissimo Mattia Furlani, doppio campione europeo della categoria inferiore (U18) nel lungo e nell’alto, che è in Colombia per fare esperienza contro avversari di due anni più grandi ma vorrà dire la sua fin dalle qualificazioni del salto in lungo, così come l’altro azzurro Samuele Baldi. In chiusura della prima sessione di gare le batterie dei 100 piani con il grande favorito Letsile Tebogo (Botswana), primatista del mondo U20 ai Mondiali di Eugene (9.94) e campione in carica. Azzurri al via con Alessio Faggin cresciuto in stagione fino al 10.44 di Rieti e con Eduardo Longobardi che ci riprova dopo l’avventura di Gerusalemme nella quale ha raccolto l’oro con la staffetta e l’argento nei 200 metri.

Nella seconda sessione l’azzurra Benedetta Benedetti proverà a conquistare un posto in finale nel lancio del disco con la possibilità di migliorare l’ottavo posto della scorsa edizione in Kenya. Damiano Dentato sarà al via delle batterie dei 110 ostacoli, non ci saranno azzurre nella qualificazione del salto con l’asta, la formazione italiana cercherà di entrare in finale nella 4×400 mista, così come il pesista Emmanuel Musumary che può fare molto bene.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della prima giornata di gare del Mondiale Under 20 di atletica leggera 2022 in programma a Calì in Colombia. Appuntamento dalle 16.00 con la prima sessione e poi dalle 22.00 con la seconda sessione di gare, buon divertimento!

Foto: Grana/FIDAL

Related Posts