live-giro-d’italia-2022,-salo-aprica-in-diretta:-si-muovono-ciccone-e-valverde,-la-ineos-fatica

LIVE Giro d’Italia 2022, Salò-Aprica in DIRETTA: si muovono Ciccone e Valverde, la Ineos fatica

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLASSIFICA GENERALE GIRO D’ITALIA 2022

12.34 Continuano a staccarsi corridori dal gruppetto di testa, mentre altri provano a rientrare.

12.33 In gruppo è Ben Swift della Ineos Grenadiers a fare l’andatura. Gli attaccanti sono distanti 40″.

12.32 Rientra sul gruppo di testa anche Filippo Zana.

12.31 Inizio di corsa scoppiettante. Thomas de Gendt e Mathieu Van der Poel si staccano dal gruppo di testa.

12.28 Davanti anche Yates e Kelderman, davvero tanti uomini interessanti.

12.27 Ora è rientrato anche Guillaume Martin, decimo in classifica generale.

12.25 Da tenere d’occhio davanti Alejandro Valverde, è undicesimo in classifica generale, anche se con un ritardo di 9′.

12.24 160 chilometri al traguardo.

12.23 Questa frazione sembra essere già esplosa, promette grandissimo spettacolo.

12.22 Attenzione perché la Ineos Grenadiers ha solamente un paio di uomini a far da supporto a Carapaz.

12.21 Il gruppo però è tutt’altro che lontano.

12.20 Occhio anche ad Alejandro Valverde e Bouwman, la Maglia Azzurra.

12.18 Diversi corridori interessanti con Ciccone: ci sono Arensman, Kamna e Fortunato.

12.17 Il drappello di Ciccone sta per arrivare sulla fuga del mattino.

12.14 Ora si muove la Trek-Segafredo: grande andatura di Dario Cataldo in chiave Giulio Ciccone.

12.12 Plotone staccato sempre di 1′ dalla vetta.

12.10 Insieme all’olandese all’attacco il belga delle Lotto Soudal Harm Vanhoucke.

12.07 In gruppo si muove la Bahrain-Victorious con Poels. Occhio alla compagine asiatica con Mikel Landa e Pello Bilbao che fanno paura in chiave classifica generale.

12.05 Ora si fa sul serio: inizia il Goletto di Cadino (19 km al 6.2% di pendenza media).

12.03 In chiave meteo al momento non dovrebbe esserci pericolo di pioggia.

12.00 Situazione che al momento resta stabile.

11.55 Ricordiamo che davanti ci sono sempre Nans Peters (AG2R Citroën Team), Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix), Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team) e Christopher Juul-Jensen (Team BikeExchange – Jayco).

11.54 Proseguono gli scatti dal plotone che non ci sta. Circa 40” del vantaggio degli uomini al comando.

11.52 Il gruppo si è calmato, in attesa della salita: a breve infatti il GPM di Goletto di Cadino.

11.50 185 chilometri all’arrivo.

11.48 Prova a muoversi anche Diego Rosa (EOLO-Kometa).

11.46 Il drappello davanti ha 50” di margine.

11.44 Gruppo che ora si è calmato ed ha lasciato andare la fuga.

11.42 190 chilometri all’arrivo.

11.40 Nel frattempo davanti ci sono Nans Peters (AG2R Citroën Team), Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix), Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team) e Christopher Juul-Jensen (Team BikeExchange – Jayco).

11.38 Proseguono a ripetizione gli scatti in gruppo.

11.36 In coda al gruppo, alla macchina del medico, Giulio Ciccone.

11.33 Si è formato un primo tentativo con quattro/cinque uomini davanti, ma il gruppo non lascia spazio.

11.31 Si muove anche Mark Cavendish per provare ad anticipare la salita.

11.28 Ci prova, come già visto nei giorni scorsi, subito Mathieu van der Poel!

11.25 SI PARTE DEFINITIVAMENTE!

11.23 Più di qualche minuto di ritardo per il via, la partenza era prevista circa 10′ fa.

11.20 Arriva la notizia del ritiro di Jonathan Klever Caicedo (EF Education-EasyPost).

11.15 Un piccolo problema meccanico per un corridore della Trek-Segafredo, qualche minuto di ritardo per il via.

11.12 Corridori già schierati e concentrati, anche oggi potrebbe essere gran battaglia per cercare la fuga.

11.09 Partenza ufficiale alle 11.15.

11.06 Partono i corridori, inizia il tratto di trasferimento.

11.04 In Maglia Rosa ovviamente Richard Carapaz: oggi giornata fondamentale per l’ecuadoriano e il suo Team Ineos Grenadiers.

11.02 Corridori che sono al villaggio di partenza, a breve lo lasceranno per il tratto di trasferimento.

11.00 Attenzione oggi anche alle condizioni meteo: potrebbe piovere e le discese saranno molto insidiose.

10.59 L’attesa è ovviamente tutta per lo storico Mortirolo, una salita unica e durissima.

10.57 Oggi sarà una frazione senza respiro, un vero e proprio tappone: da Salò all’Aprica, di 202 chilometri, con tre GPM di prima categoria da percorrere.

10.55 Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live della sedicesima tappa del Giro d’Italia 2022.

Buongiorno e benvenuti amici e amiche di OA Sport alla DIRETTA LIVE del Giro d’Italia 2022. Prepariamoci ad assistere a una tappa indimenticabile, ricca di difficoltà altimetriche che non lasceranno un secondo di respiro alla carovana: la sedicesima frazione partirà da da Salò per concludersi ad Aprica dopo 202 chilometri.

Al km 59 il gruppo o quel che ne rimane scollinerà sul GPM di prima categoria di Goletto di Cadino (20 km al 6,2%) per poi tuffarsi in discesa verso le rampe del Mortirolo (12,6 km al 7,6% con punte del 16%). A precedere il durissimo Valico di Santa Cristina (13,5 km all’8%), che si esaurirà ai meno 6 km dall’arrivo, la salita di Teglio (5,6 km all’8,2%).

Distacchi alla mano potremmo assistere ad un gran rimescolamento in classifica generale. La maglia rosa Richard Carapaz gode dei favori del pronostico al pari di Jai Hindley, Mikel Landa e Joao Almeida, mentre l’Italia si affida ai suoi esperti veterani Vincenzo Nibali e Domenico Pozzovivo. Occhio ad un eventuale attacco da lontano di Simon Yates e Bauke Mollema e chissà che Giulio Ciccone non voglia mettersi di nuovo in evidenza.

Giro d’Italia 2022, percorso ultima settimana e stellette di difficoltà: Mortirolo e Marmolada, si salvi chi può…

Chilometro 0 alle 11.15, la tappa si risolverà intorno alle 17.10. Seguite la DIRETTA LIVE curata da OA Sport per non perdervi nemmeno un colpo di pedale: oggi più che mai lo spettacolo è assicurato e non mancheranno le sorprese. A più tardi e buon divertimento!

Foto: Lapresse

Related Posts