live-vuelta-a-burgos-2022-in-diretta:-vincenzo-nibali-convince-ed-e-5°-sull’alto-del-castillo

LIVE Vuelta a Burgos 2022 in DIRETTA: Vincenzo Nibali convince ed è 5° sull’Alto del Castillo

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA TAPPA ODIERNA

17:07 Termina qui la nostra DIRETTA LIVE scritta della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022. Appuntamento a domani. Grazie per averci seguito. A tutti gli amici e lettori di OA Sport un buon proseguimento di giornata.

17:05 LA TOP TEN DELLA PRIMA TAPPA

1- Santiago Buitrago (COL, Bahrain-Victorious)
2- Ruben Almeida (POR, EF Education-EasyPost) a 3 secondi
3- Theo Geoghegan Hart (GBR, INEOS Grenadiers) a 3 secondi
4- Jai Hindley (AUS, Bora-Hansgrohe) a 3 secondi
5- Vincenzo Nibali (ITA, Astana Qazaqstan Team) a 5 secondi
6- Wilco Kelderman (NED, Bora-Hansgrohe) a 6 secondi
7- Ivan Garcia Cortina (ESP, Movistar Team) a 6 secondi
8- Ilan Van Wilder (BEL, Quick Step) a 6 secondi
9- Pavel Sivakov (FRA, INEOS Grenadiers) a 6 secondi
10- Damien Touze (FRA, AG23 Citroen Team) a 6 secondi.

17:00 Secondo posto a tre secondi per il portoghese Ruben Almeyda (EF Education-EasyPost), terzo il britannico Theo Geoghegan Hart (INEOS Grenadiers). Quinto un ottimo Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan), staccato di 5 secondi.

16:59 VITTORIA PER SANTIAGO BUITRAGO. Grande attacco del colombiano sullo strappo finale. Il corridore della Bahrein-Victorious scava un leggero gap sugli inseguitori e lo conserva sino al termine. Sua la prima maglia di leader della Vuelta e Burgos 2022.

16:57 Attacco di Santiago Buitrago (Bahrein-Victorious).

16:56 ULTIMO KM. Corsa che si infiamma con l’ultimo passaggio sull’Alto del Castillo!

16:55 2 km al traguardo. Per i big è caccia alle prime posizioni del gruppo, attenzione a possibili attacchi d’anticipo.

16:53 Andatura che torna ad impennarsi quando siamo ai -4. Il gruppo sta per tornare nell’abitato di Burgos, e dopo poche centinaia di metri si tornerà ad affrontare il kilometro di salita dell’Alto del Castillo.

16:49 Sarà dunque decisivo il secondo ed ultimo passaggio sull’Alto del Castillo, che coinciderà tra l’altro con l’arrivo di questa appassionante prima tappa della Vuelta a Burgos 2022.

16:47 Trek-Segafredo che prende il comando delle operazioni quando mancano poco meno di 8 km.

16:45 10 km al termine della prima tappa, continuano gli scatti in testa al gruppo.

16:44 Ottima l’azione del siciliano dell’Astana. A 12 km dal termine il gruppo, ancora numeroso, torna compatto dopo gli attacchi susseguitisi sul primo passaggio sull’Alto del Castillo.

16:42 Lo spagnolo Raul Garcia Pierna (Equipo Kern Pharma) è stato il primo ad attaccare, con Vincenzo Nibali capace di neutralizzare il tentativo in discesa.

16:40 Primo passaggio sull’Alto del Castillo completato ad andatura sostenutissima. Le schermaglie in testa al gruppo sono iniziate praticamente dal primo metro dello strappo di un km al 5,2%.

16:37 15 km al traguardo, siamo nel centro di Burgos, a breve si svolta in direzione dell’Alto de Castillo. Uomini Movistar e Jumbo-Visma al comando.

16:36 L’ultimo corridore a transitare per primo sull’Alto del Castillo è stato lo sloveno Mohoric durante la settima tappa della Vuelta a Espana 2017.

16:34 Cresce l’andatura del gruppo, con la lotta alle prime posizioni che diviene intensa.

16:32 Gruppo compatto dunque ai -20 dalla conclusione della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022. Mancano 7 km al primo passaggio sull’Alto de Castillo, strappo che deciderà la frazione.

16:30 A 22 km dal traguardo termina la fuga giornaliera. Riassorbiti definitivamente gli spagnoli Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi).

16:28 Fortunatamente per Almeida in questo frangente c’è una sorta di calma apparente in gruppo. Rientra comodamente il ciclista lusitano.

16:26 Battistrada e gruppo che entrano a Burgos centro divisi da 22 secondi. Attenzione! Problemi Foratura Joao Almeida (UAE Emirates) in una fase delicatissima della tappa. Il portoghese dovrà sprecare una quantità notevole di energie per rientrare nel gruppo.

16:23 25 km al traguardo. Tutti i big sono già nelle prime posizioni del gruppo. Si fa sul serio a pochi km dall’ingresso nel centro cittadino di Burgos.

16:20 Tratto in discesa velocissimo in cui il gruppo si allunga notevolmente. Vantaggio dei battistrada che torna a calare, assestandosi attorno ai 40 secondi.

16:17 Come accaduto sull’Alto de Altotero è ancora una volta il colombiano Miguel Angel Lopez a cambiare ritmo in testa al gruppo.

16:14 Strada che torna a salire, e uomini dell’Astana che si fanno rivedere in testa al gruppo. Ci stiamo preparando ad assistere ad un finale davvero interessante.

16:10 Mancano ormai 35 km al termine della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022. La situazione vede al comando il terzetto spagnolo composto da Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Vantaggio che cresce leggermente sino ai 53 secondi attuali. 

16:06 Il gruppo tiene i fuggitivi a bagnomaria. Soltanto 38 i secondi di margine di Sevilla, Ezquerra, ed Azparren. Tra pochi km i corridori inizieranno a pedalare su di un tratto ricco di saliscendi che porterà al primo passaggio sull’Alto de Castillo.

16:03 40 km al traguardo. Frenata improvvisa del gruppo, che si era portato a meno di 50 secondi dai tre battistrada. Entriamo nelle fasi calde di questa prima tappa.

15:59 Vent’anni orsono la prima apparizione di Alejandro Valverde alla Vuelta a Burgos. Il veterano iberico da allora ha macinato una quantità industriale di km, condita da successi memorabili. El Imbatido è uno dei corridori più attesi quest’oggi.

15:55 Mikel Landa ha recuperato posizioni. Lo spagnolo della Bahrein-Victorious si trova ora nella pancia del gruppo.

15:53 Benzina definitivamente finita per i fuggitivi. Margine sul gruppo che continua a crollare km dopo km. Sarà dunque un finale da non perdere, con i big del gruppo che si sfideranno sullo strappo dell’Alto del Castillo.

15:49 50 km al traguardo, la situazione. Al comando di questa prima tappa troviamo gli spagnoli Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Per loro il vantaggio si assottiglia a 2’05”. 

15:45 Gruppo allungatissimo, con lo spagnolo Mikel Landa (Bahrein-Victorious), vincitore della passata edizione, che si trova nelle posizioni di retrovia.

15:41 Fuga di giornata che va via via spegnendosi. I tre fuggitivi della prima ora hanno profuso tutte le energie, e da dietro il ritmo forsennato del gruppo porta i suoi frutti. Margine dei battistrada che si riduce a 2’46”.

15:38 Si torna a spingere seriamente in gruppo. Andatura che d’improvviso torna ad aumentare vertiginosamente con gli uomini della Quick Step al comando. Vantaggio dei fuggitivi che crolla a 3’18”.

15:35 I battistrada sono a 60 km dal traguardo dell’Alto de Burgos, con la strada che torna a scendere. Ci saranno circa una ventina di km in leggero falsopiano in discesa, poi si entrerà nelle fasi finali di tappa ricche di brevi strappi.

15:32 Si rialza leggermente il gruppo dopo una ventina di km percorsi ad andatura davvero sostenuta. Ora i corridori si trovano su un tratto in lieve salita.

15:29 65 km al traguardo, la situazione. Al comando di questa prima tappa troviamo gli spagnoli Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi).Vantaggio dei fuggitivi che si assesta sui quattro minuti e venti secondi. 

15:25 Tratto di percorso velocissimo con il leggero falsopiano in discesa. Gruppo trainato dagli uomini della Bahrein-Victorious.

15:22 Si rialza Azparren, che giustamente attende il rientro dei due connazionali. Ci troviamo a 70 km dal traguardo, gran ritmo in questa prima tappa della Vuelta a Burgos.

15:19 Superate le difficoltà Azparren (Euskaltel-Euskadi) è rientrato sui compagni di fuga e li ha staccati. Lo spagnolo guida con 30 secondi di margine su Ezquerra (Burgos-BH) e Sevilla (EOLO-Kometa), e 4’30” sul gruppo.

15:16 Vistosa l’accelerazione del gruppo, che guadagna un altro minuto sui fuggitivi. I battistrada vantano ora un vantaggio di cinque minuti a 75 km dal traguardo.

15:13 Astana che rompe gli indugi con Miguel Angel Lopez che aumenta vistosamente l’andatura in testa al gruppo. Intanto lo spagnolo Sevilla (EOLO-Kometa) si aggiudica il GPM dell’Alto de Altotero. 

15:10 Movistar ed Astana che si fanno notare in testa al gruppo. I veterani Alejandro Valverde e Vincenzo Nibali vogliono subito testare la loro gamba. Anche Mikel Landa (Bahrain-Victorious) mette i compagni di squadra a tirare.

15:07 Si stacca leggermente dal gruppetto di testa Xabier Azparren (Euskaltel-Euskadi), che però ha nel mirino i due compagni di fuga dopo un problema al cambio.

15:04 Una bella giornata di sole (34°) accompagnerà gli atleti sino al termine. Ricapitoliamo la situazione ad 85 km dal traguardo. Al comando il terzetto tutto spagnolo composto da Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Vantaggio che cala a sei minuti

15:01 Prima tappa che entra nel vivo. Al termine della scalata dell’Altotero i corridori si troveranno dinanzi un continuo saliscendi sino all’arrivo di Alto de Burgos.

14:57 Quella che i corridori stanno affrontando in questi istanti è la terza asperità dal chilometraggio più lungo della Vuelta a Burgos 2022 dopo Picon Blanco (7,9 km, terza tappa), e Lagunas de Neila (12 km, quinta tappa).

14:53 90 km al traguardo, i battistrada cominciano a scalare l’Alto de Altotero. Gruppo a 7’58”.

14:49 Start list di tutto rispetto in questa Vuela a Burgos. Nella top five dei corridori più vincenti presenti in gruppo troviamo Alejandro Valverde (Movistar Team) con 133 successi, Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan) con 53 vittorie, Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) a 49, Matteo Trentin (UAE Team Emirates) e Rui Costa (UAE Team Emirates) appaiati a 27 hurrà.

14:45 Gli uomini del gruppo dovranno iniziare a recuperare terreno sui tre fuggitivi, per poi giocarsi le chance in un arrivo esplosivo come quello dell’Alto de Burgos.

14:41 95 km al termine della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022. Al comando saldamente il terzetto tutto spagnolo composto da Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Vantaggio che per la prima volta scende sotto il muro degli otto minuti. 

14:37 Ci avviciniamo all’Alto de Altotero, salita molto regolare con punte massime del 7,7% site nel corso del terzo km di ascesa.

14:33 100 km al traguardo di Alto de Burgos. Battistrada che continuano a conservare un cospicuo margine sul gruppo.

14:29 Siamo a poco meno di 15 km dall’inizio della prima asperità di giornata, ovvero l’Alto de Altotero. 8,4 km di salita al 6% di pendenza media. Scopriremo se qualche big metterà la propria squadra ad incrementare l’andatura.

14:25 Nel gruppo dei fuggitivi Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa) in questa stagione ha ottenuto la sesta posizione nella quinta tappa dell’Adriatica Race. 

14:21 110 km al traguardo, al comando sempre il terzetto tutto spagnolo composto da Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Il loro vantaggio è di 8’30”. 

14:17 Tra i battistrada il solo Jesus Ezquerra (Burgos-BH) può vantare una vittoria in carriera da professionista. Successo arrivato nella cronosquadre inaugurale del Giro della Repubblica Ceca 2013. 

14:13 I corridori hanno da poco completato la prima ora di gara con una media di 40.4 km/h. Mancano 30 km all’Alto de Altotero, prima vera salita della Vuelta a Burgos 2022.

14:09 Nella passata edizione trionfò Mikel Landa (Bahrein Voctorious). Il trentaduenne iberico vuole trovare la condizione migliore in vista della prossima Vuelta a Espana.

14:05 120 km all’arrivo, al comando della prima tappa della Vuelta a Burgos troviamo gli spagnoli Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Il margine dei fuggitivi si assesta sempre attorno agli otto minuti.

14:01 Mancano poco meno di 40 km alla prima vera asperità di giornata. Si tratta dell’Alto de Altotero, salita di 8,4 km al 6% di pendenza media. Vedremo se il gruppo aumenterà l’andatura in vista del GPM.

13:57 Quest’oggi Carlos Rodriguez è in gruppo per la centesima volta nella sua giovane carriera da pro. Lo spagnolo della INEOS Grenadiers è uno dei più attesi in questa Vuelta a Burgos.

13:53 I tre iberici in fuga sono Jesus Ezquerra (Burgos-BH), Diego Pablo Sevilla (EOLO-Kometa), e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Per loro un margine di ben otto minuti.

13:50 Buon pomeriggio e ben ritrovati nella DIRETTA LIVE testuale della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022 Alle 13.05 la corsa è partita regolarmente, ci troviamo a 130 km dal traguardo dell’Alto de Castillo ed al comando troviamo un terzetto tutto spagnolo.

Buongiorno e benvenuti nella DIRETTA LIVE scritta della prima tappa della Vuelta a Burgos 2022. Frazione d’esordio che parte dalla Catedral de Burgos, e si concluderà sull’Alto de Castillo, per un totale di 157 km. Lo spagnolo Mikel Landa (Bahrein-Victorious) proverà a bissare la vittoria della passata stagione, e soprattutto a testare le ambizioni in previsione della prossima Vuelta.

Si comincia subito con una tappa non banale, ricca di saliscendi. Il primo GPM è previsto poco prima di metà giornata, con l’Alto de Altotero (8,4 km al 6%), che farà da preludio all’Alto del Castillo (1,1 km al 6,1%), salita da ripetere in due occasioni, l’ultima della quale porterà sul traguardo. §

Sarà dunque subito battaglia tra i più attesi protagonisti. Proverà ad impressionare Jai Hindley (Bora-hansgrohe). L’australiano, vincitore del Giro d’Italia, dovrà fare attenzione agli assalti dei due giovani spagnoli Juan Ayuso (UAE-Emirates) e Carlos Rodriguez (Ineos Grenadiers). Presente anche Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan). Il veterano siciliano vuole concludere la stagione con un successo da regalare ai suoi tifosi. Occhi puntati anche su un altro decano del ciclismo internazionale, ovvero il padrone di casa Alejandro Valverde (Movistar Team), che su questi arrivi è sempre insidioso.

La prima tappa della Vuelta a Burgos 2022 da Burgos all’Alto de Castillo partirà alle 13.05. Potrete seguire l’evento in diretta TV su Eurosport dalle 15.30, ed in streaming allo stesso orario su Eurosport Player e DAZN. OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE testuale della prima frazione a partire dalle 14.00.

Foto: LaPresse

Related Posts