medici-di-medicina-generale-all’interno-dell’ospedale-parte-la-nuova-sanita.

Medici di Medicina Generale all’interno dell’ospedale. Parte la nuova sanità.

Medici di Medicina Generale all’interno dell’ospedale. Parte la nuova sanità con il progetto che rafforzerà il servizio territoriale.

Portare i Medici di Medicina Generale all’interno dell’ospedale per rafforzare il servizio territoriale e la vicinanza sanitaria al cittadino.

E’ questo l’ambizioso progetto partito in queste ore presso l’ospedale Serbelloni di Gorgonzola.

Studio medico e sala di attesa sono pronti, come anche le due colleghe che si alterneranno nel servizio, la dottoressa Letizia Licata e la dottoressa Mitaj Gjylyshane.

La direttrice di presidio ha così commentato “Aver realizzato l’ambulatorio qui fa parte di un percorso, che sta trasformando il Serbelloni in un punto di riferimento per la medicina territoriale e la presa in carico del paziente”.

I pazienti sono prevalentemente anziani, polipatologici e “Spaventati da quanto accaduto e spesso in difficoltà anche solo a prenotare una visita specialistica” così la dottoressa Gjylyshane “Lavorare qui consente maggior sinergia con gli altri medici per esami o approfondimenti diagnostici, con tempi più brevi”.

Un modello che ha attirato l’attenzione del Ministero e che è pronto ad essere esportato anche in altre realtà ospedaliere, non solo lombarde.

L’articolo Medici di Medicina Generale all’interno dell’ospedale. Parte la nuova sanità. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts