pedalando-sulle-acque-del-lago

Pedalando sulle acque del lago

LUGANO

28.05.2022 – 18:47

Aggiornamento : 21:06

Nell’ambito di Lugano Bike Emotions, oggi è andata in scena un’originale gara di water bike

LUGANO – Una scampagnata in bicicletta? Sì, ma sulle acque del lago. Nell’ambito dell’evento Bike Emotions, in questi giorni le due ruote hanno conquistato il centro di Lugano. E non soltanto quello: si può infatti pedalare anche sul Ceresio, dove oggi è tra l’altro stata proposta un’originale serie di gare con le water bike (biciclette d’acqua).

Con questa proposta, la terza edizione di Lugano Bike Emotions si propone come un evento in cui la bicicletta è davvero protagonista in tutte le sue forme (tra le varie attività in programma si conta anche lo spinning). Ma da dove arriva la water bike? «Si tratta di un prodotto nato in Nuova Zelanda, dopo sei anni di ricerche» ci dice Michele Nasi, coordinatore dell’evento luganese.

In sostanza, le water bike sono delle bici da spinning fissate a corpi galleggianti che fungono da scafi. Pedalando si fa girare un’elica che si trova sott’acqua. Dando il massimo, si riesce ad arrivare a una velocità di dieci-dodici chilometri orari. Ma non si tratta di una passeggiata. «Io l’ho provata giovedì e posso assicurare che è faticoso» racconta ancora Nasi.

La competizione – Per tutta la giornata odierna, le water bike sono state protagoniste della Lake Eliminator: una competizione «amatoriale e goliardica» a eliminazione diretta a cui ha preso parte all’incirca una cinquantina di persone. E che si è conclusa con la gara finale alle 18.

Nel tardo pomeriggio, sono saliti sulle water bike anche alcuni campioni della bicicletta (tra cui Filippo Colombo) per una speciale manche dedicata a loro. «È stata divertentissima, coi campioni che alla fine si sono tutti tuffati in acqua».

E la curiosità della gente – Con la presenza delle water bike all’evento Bike Emotions, gli organizzatori intendono catturare ulteriormente l’entusiasmo della gente. «È un’idea giovane e diversa» conclude Nasi. E in effetti è un prodotto che incuriosisce: in questi giorni sono infatti circa quattrocento le persone che si sono iscritte per fare una biciclettata sul lago

Oggi è andata in scena la competizione Lake Eliminator. Ma domani 29 maggio, ultimo giorno dell’evento Lugano Bike Emotions, presso la Rivetta Tell sarà ancora possibile provare le water bike. È necessario iscriversi tramite la piattaforma www.my.lugano.ch.

Lugano Bike Emotions

Guarda tutte le 11 immagini

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.