reggio-calabria:-estorceva-denaro-a-coppia-di-anziani,-arrestato

Reggio Calabria: estorceva denaro a coppia di anziani, arrestato

arresti guardia di finanza

L’indagato è accusato di estorsione e furto aggravato nei confronti di due anziani conviventi

I Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e il sequestro preventivo per oltre 12mila euro nei confronti di un indagato: l’uomo è accusato di estorsione e furto aggravato nei confronti di due anziani conviventi, di 88 e 94 anni. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Palmi, su richiesta della locale Procura.

Gli investigatori hanno ricostruito i quotidiani episodi estorsivi subiti dalle vittime, che non avrebbero avuto la capacità di opporsi alle richieste di denaro, anche in virtù delle intimidazioni verbali e fisiche che da lungo tempo avrebbero subito. Le condotte estorsive si sarebbero realizzate anche con il metodo del “cavallo di ritorno”, consistito nella restituzione di beni sottratti alle vittime solo a seguito della consegna di denaro. Le indebite consegne di denaro ammonterebbero ad oltre 12 mila euro.


Related Posts