svolta-nelle-indagini-del-caso-delle-sorelle-pisanu:-l’ultimo-post-sui-social-della-ragazza-e-da-brividi

Svolta nelle indagini del caso delle sorelle Pisanu: L’ultimo post sui social della ragazza è da brividi

Il caso Pisanu è, ormai, tra i più discussi degli ultimi giorni. Giulia e Alessia sono morte travolte da un treno Frecciarossa diretto a Milano, nella stazione di Riccione. Il tutto è avvenuto intorno alle 7 di mattina. Una delle due sorelle si trovava seduta proprio sui binari quando è stata travolta. L’altra era arrivata in suo soccorso, perdendo a sua volta la vita. Ebbene, man mano stanno emergendo delle novità. Vediamo i dettagli.

I presenti in stazione ricordano perfettamente quanto accaduto quella mattina in stazione a Riccione. Molti hanno anche confermato di aver visto le sorelle Pisanu prima del tragico incidente e di aver interagito con loro. Le loro testimonianze sono quindi fondamentali per la ricostruzione dei fatti. Molto utili sono anche le immagini delle telecamere di sorveglianza, anche se poco nitide e chiare. Un uomo ha raccontato di aver provato ad avvisarle del pericolo, urlando fortissimo. Insieme a lui, quasi tutti i presenti hanno fatto lo stesso. Nonostante il tentativo generale, Giulia e Alessia non sono riuscite a salvarsi.

Lo stesso testimone del caso Pisanu ha anche dichiarato di aver notato le ragazze qualche attimo prima che perdessero la vita. Una delle due si era avvicinata per chiedergli un’ informazione. Di lei l’uomo ha detto che era bellissima e vestita di nero. Inoltre, pare che la ragazza gli abbia anche raccontato di aver subito un furto e che di conseguenza era rimasta senza nulla, priva anche del cellulare. Allontanatasi da lui, si era avviata verso sua sorella che, stando alla testimonianza, aveva un giubbetto verde ed un paio di stivali in mano.

Leggi anche: Sorelle investite dal treno. Una delle due é morta nel tentativo di salvare l’altra. Ecco cosa hanno visto le telecamere

Le due sorelle Pisanu sembravano inseparabili. A dimostrarlo erano anche le instagram stories ed i post che quotidianamente condividevano nei loro rispetti profili social. L’ultimo post di una delle due ragazze recitava: “A volte credo che mia sorella sia la mia unica ragione di vita”. Le indagini per stabilire cosa sia accaduto con esattezza non si fermano. Rosanna Lavarino della questura di Rimini sta lavorando, insieme al suo team, per cercare di ricostruire fedelmente i fatti. Due sono le ipotesi prese in considerazione: da un lato si pensa possa essersi trattato di suicidio. Un’ipotesi avanzata anche per il fatto che una delle due si trovasse appunto seduta sui binari. La seconda ipotesi é invece completamente differente.

Sempre la questura di Rimini che sta indagando sul caso delle sorelle Pisanu ha ipotizzato che la loro morte sia stata causata dal fatto che una delle due stesse cercando di salvare l’altra. Probabilmente una era leggermente sbronza e non si é resa conto di essere suo binari ed in pericolo. L’altra invece, avrebbe provato a salvarla e sarebbe morta a sua volta nel tentativo. Lo stesso macchinista del treno ha dichiarato che una delle due é letteralmente sbucata fuori all’improvviso. Il Comune di Castenaso ha pubblicato sulla propria pagina facebook delle parole di solidarietà rispetto a quanto accaduto, esprimendo vicinanza ai parenti e agli amici delle vittime. Commentate con noi le notizie sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi

Sorelle Pisanu

Svolta nelle indagini del caso delle sorelle Pisanu: L’ultimo post sui social della ragazza è da brividi scritto su Più Donna da Bartolo Immeli.

Related Posts