tornado-a-paderborn:-numerosi-danni-e-alcuni-feriti

Tornado a Paderborn: numerosi danni e alcuni feriti

Tornado a Paderborn: il fenomeno meteorologico ha provocato numerosi danni nella zona interessata ed è stata anche segnalata la presenza di feriti.

Tornato a Paderborn

Tornado a Paderborn: il fenomeno meteorologico ha provocato numerosi danni nella zona interessata ed è stata anche segnalata la presenza di feriti.

Tornado a Paderborn: numerosi danni e alcuni feriti

Nel tardo pomeriggio di venerdì 20 maggio, un tornado ha devastato la città di Paderborn.

Secondo le prime notizie diffuse di vigili del fuoco, diverse persone sono rimaste ferite.

A quanto si apprende, durante il tornado, i cavi del centro di controllo del distretto dei vigili del fuoco di Büren-Ahden si sono surriscaldati nel momento in cui il temporale si è concentrato nella regione di Paderborn, intorno alle 17:00 ora locale. La prima zona colpita è stata Delbrück, dove le forti piogge hanno allagato diverse cantine.

Il tornado, che sembrerebbe essersi originato nei pressi di Lippstadt, si è poi gradualmente spostato causando numerosi danni lungo il suo percorso. Le principali aree colpite sono state il distretto di Riemeke, l’area di Paderquell e il Dörenpark. Anche l’edificio editoriale del Westfälischen Volksblatt è stato danneggiato.

La situazione nel centro della città di Paderborn è apparsa gradualmente sempre più drammatica con l’avanzare della bufera. Negozi di mobili come Multipolster in Senefelderstraße sono stati danneggiati in modo massiccio, con finestre distrutte e interi tetti coperti.

Il fenomeno meteorologico è stato documentato sul web attraverso la condivisione di video che mostrano la violenza del tornado e oggetti che volteggiano furiosamente in aria. In questo contesto, presso i locali di una concessionaria di auto in Steubenstraße, auto e camion del peso di diverse tonnellate sono stati ribaltati.

Testimoniante sul violento fenomeno metereologico

Andreas Friedrich, responsabile dei tornado presso il Servizio meteorologico tedesco di Francoforte, ha commentato le prime immagini della tempesta confermando che fosse in atto un tornado. L’esperto meteo non è stato ancora in grado di fornire informazioni sulla gravità del presunto tornado ma, nella prima serata di venerdì 20 maggio, ha riferito che il fenomeno stava rientrando.

La tempesta ha portato all’originarsi di svarianti incedenti e i soccorritori hanno operato in situazioni difficili. Ad esempio, un albero caduto ha bloccato la strada di accesso all’organizzazione di soccorso tecnico nella Senefelderstraße, impedendo inizialmente l’uscita di mezzi e personale.

La portavoce del distretto Leah Laven, intanto, ha dichiarato che la zona è stata severamente danneggiata. Inoltre, il centro di gestione dei rifiuti “Alte Schanze” del distretto di Paderborn rimarrà chiuso sabato a causa degli alberi caduti.

Secondo l’amministratore distrettuale Christoph Rüther, alcune zone di Altenbeken sono state colpite dal tornado, così come il centro della città di Paderborn. Tuttavia, il capo dell’amministrazione distrettuale e il capo dei servizi di emergenza del distretto di Paderborn hanno sottolineato che non è scattato alcun allarme per il disastro.

Per quanto riguarda Altenbeken, è stato riferito che le principali aree di intervento sono state la strada principale 755, che ha dovuto essere chiusa per un lungo periodo di tempo per gli alberi caduti, e l’area della Eggelandhalle. Una casa è stata colpita da un albero sulla Gardeweg.

“Fortunatamente, finora nessuno è rimasto ferito“, ha riferito Rainer Hartmann, responsabile delle operazioni ad Altenbeken.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.