usa,-13enne-colpito-alle-spalle-dalla-polizia-di-chicago

Usa, 13enne colpito alle spalle dalla polizia di Chicago

Ancora uno scandalo legato alla violenza delle forze dell’ordine negli Usa, con un 13enne che viene colpito alle spalle dalla polizia di Chicago

Il video in cui la polizia ha appena sparato al13enne

Ancora violenza negli Usa, dove un 13enne viene colpito alle spalle dalla polizia di Chicago e resta ferito con danni permanenti alla schiena. Un video oggetto di indagine e di numerose polemiche a contare i precedenti proprio in quello stesso distretto mostra un agente che fa fuoco con il ragazzo già a mani alzate.

Ad accusare la polizia il filmato di sorveglianza in cui un adolescente di colore di 13 anni, A.G., a viene colpito alla schiena dalla polizia quando le sue mani sono state alzate. La famiglia ha intentato causa contro il dipartimento. 

Il video del 13enne colpito alle spalle dalla polizia 

Nel video si vede il ragazzino che corre nel parcheggio di una stazione di servizio mentre è inseguito dagli agenti di polizia.

Sono le 22:30 del 18 maggio. Mentre l 13enne si sta per girare alza le mani sopra la testa ma viene colpito da un ufficiale. L’incidente è attualmente oggetto di indagine da parte dell’FBI, dell’ufficio del procuratore dello stato della contea di Cook e dell’Ufficio civile per la responsabilità della polizia. Nel video si vedono anche i poliziotti che trasportano il ragazzino dopo averlo afferrato per le gambe e per i vestiti in un luogo diverso. 

Un luogo diverso per la vittima dopo gli spari

A quel punto un’altra macchina della polizia si presenta e si schianta vicino alla scena, a quel punto gli agenti sono “costretti” a distogliere la loro attenzione dal ferito. Il ragazzino era in fuga dalla polizia dopo essersi lanciato da un’auto che pare fosse stata rubata. Il ragazzo però non avrebbe partecipato al furto e sul posto non sono state trovate armi. Andrew M. Stroth, l’avvocato che rappresenta la famiglia, ha detto al Daily Mailche questo è un “caso particolarmente eclatante“.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.