usa,-trovati-due-cadaveri-nella-villa-dove-mori-gianni-versace

USA, trovati due cadaveri nella villa dove morì Gianni Versace

Macabro scoperta a Miami in Florida dove sono stati ritrovati due cadaveri proprio nella stessa villa dove venne assassinato Versace.

cadaveri villa Versace

Incredibile ritrovamento a Miami Beach dove nella giornata di mercoledì 14 luglio sono stati rinvenuti due cadaveri proprio nella villa dove è stato trovato assassinato Gianni Versace. In corso l’indagine. La notizia arriva da Fox News.

Cadaveri villa Versace, ancora non chiaro cosa sia accaduto

Il ritrovamento dei due corpi nella villa che un tempo fu appartenuta al celebre stilista Gianni Versace sarebbe avvolta nel totale mistero. Si sa che i due corpi sono stati ritrovati da alcuni addetti alle pulizie. Nel frattempo le forze dell’ordine hanno avviato le indagini al fine di fare luce su cosa possa essere successo dietro questa misteriosa morte. Ancora più insolito il fatto che la scoperta sia stata effettuata quasi a 24 anni esatti dall’assassinio del più noto stilista italiano che tanto sconvolse il mondo della moda.

L’abitazione del grande magnate della moda in anni più recenti ha preso il nome di Villa Casuarina venendo convertita in museo.

Cadaveri villa Versace, il brand risorge grazie alla sorella Donatella

A seguito della morte di Gianni Versace, il marchio della storica casa di moda è passato in mano alla sorella Donatella, mentre come da testamento il 50% della proprietà è passato in mano alla figlia di Donatella Allegra. Nonostante ciò i moventi della morte di Gianni Versace rimarrebbero attualmente avvolti nel mistero.

L’ipotesi più accreditata sarebbe quella che vedrebbe Cunanan come un soggetto caratterizzato da mitomania. Un copione questo che avrebbe evocato a circa 14 anni di distanza l’omicidio di John Lennon che nel 1980 fu assassinato da Mark Chapman.

Cadaveri villa Versace, l’assassinio venne raccontato in una serie tv

In anni più recenti l’omicidio dello stilista è stato raccontato nella serie tv “The assassination of Gianni Versace” in American Crime Story.

In particolare trae ispirazione da uno scritto della giornalista Maureen Orth nel quale si ipotizzò come lo stilista potesse essere stato ucciso a seguito di un possibile contagio per HIV.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *