vaccini-contro-influenza-e-covid-in-farmacia:-tutti-i-dettagli

Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Per procedere alle iniezioni, bisognerà fare richiesta alle Asl territoriali.

Vaccini contro influenza e Covid in farmacia

I vaccini sviluppati contro l’influenza e contro il Covid verranno somministrati anche in farmacia, sia per la popolazione adulta che per i bambini.

Le inoculazioni saranno affidate a farmacisti abilitati che hanno superato il corso di formazione e abbiano frequentato i corsi di aggiornamento annuali organizzati dall’Istituto Superiore di Sanità.

La prenotazione delle vaccinazioni si farà presso le farmacie, seguendo programmi di individuazione della popolazione target definiti dalle Autorità sanitarie. È quanto previsto dal protocollo d’intesa siglato da Governo, Regioni, Assofarm e Federfarma. Il documento prevede anche che le vaccinazioni vengano effettuate in un’area esterna alla farmacia o interna purché sia separata dagli altri spazi dediti ad accogliere clienti o a svolgere attività ordinarie o negli orari di chiusura della struttura.

Esclusi dalle iniezioni saranno i soggetti a estrema vulnerabilità o con anamnesi positiva per pregressa reazione allergica o anafilattica.

Tutti i dettagli

Per sottoporsi alla vaccinazione, sarà necessario esibire la tessera sanitaria e compilare il consenso informato al trattamento sanitario e valutazione sull’idoneità. Dopo la vaccinazione, si dovrà attendere un tempo di 15 minuti in un’area apposita indicata dal personale per scongiurare il pericolo di reazioni avverse immediate.

Le farmacie che vorranno procedere con le somministrazioni delle vaccinazioni contro l’influenza e contro il Covid dovranno fare richiesta all’Asl territoriale.

Riceveranno, inoltre, un compenso per singola puntura pari a sei euro e sedici centesimi.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.