vandalo-in-manette-a-wohlen:-«danni-per-centomila-franchi»

Vandalo in manette a Wohlen: «Danni per centomila franchi»

ARGOVIA

25.05.2022 – 08:22

Vetrine di negozi sfondate e parabrezza infranti: la polizia ha arrestato un 25enne italiano senza fissa dimora.

L’uomo è sospettato di essere l’artefice di almeno venticinque danneggiamenti avvenuti nella cittadina argoviese da fine aprile.

AARAU – Vetrine dei negozi sfondate a colpi di mattoni. Parabrezza infranti. Dalla fine da aprile la tranquilla di Wohlen (AG) era finita nel mirino di un vandalo. Praticamente ogni giorno, infatti, alla polizia veniva segnalato un danneggiamento perpetrato nel centro della cittadina.

Danni ingenti – Le successive indagini (inizialmente infruttuose) hanno portato all’arresto – avvenuto a metà maggio – di un 25enne italiano senza fissa dimora. Prima di finire in manette l’uomo aveva colpito ben venticinque volte, provocando danni per circa centomila franchi.

Una sola mano dietro le infrazioni – La matrice simile dei danneggiamenti aveva da subito fatto pensare a unica mano dietro le infrazioni. L’uomo è attualmente detenuto in carcere su richiesta della Procura di Muri-Bremgarten. 

Polizia cantonale Argovia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.