concorso-infermieri-bologna-2020:-l’orale-si-fara-on-line-si-parte-dalla-lettera-k.

Il Concorso Infermieri di Bologna e Imola è entrato nella fase finale. Si è presentato alle prime due prove appena il 40% degli aventi diritto. All’orale, che si farà con sistema on line a distanza, si parte dalla lettera K. Ecco chi c’è l’ha fatta e dovrà affrontare l’ultima prova, Covid permettendo.

Concorso Infermieri Area metropolitana di Bologna: si va verso l’ultima prova e si inizia l’orale con i cognomi comincianti con la lettera K. All’Unipol Arena di Bologna si sono presentati a settembre solo il 40% degli aventi diritto. Due le prove: scritto (15 domande), pratica (10 domande). Nessuna penalità per chi sbaglia e 40 minuti per rispondere.

Va da sé pensare che il Covid e le assunzioni di massa, come pure la disoccupazione nel campo Infermieristico prossima allo zero assoluto, hanno avuto la meglio sugli aspiranti concorsisti. Ora bisognerà capire in quanti sono passati all’orale.

Ecco i loro nomi e le date degli orali: LINK.

L’orale sarà on line: decisione della Regione Emilia Romagna per fronteggiare l’avanzata del Coronavirus.

Ordinanza firmata da Bonaccini. In presenza per nuove prove selettive o scritte, sempre per quelli già banditi, nel rispetto dei protocolli sanitari.

I concorsi pubblici già avviati si potranno portare a termine con le prove orali svolte on line da remoto, anche per non escludere candidati eventualmente in isolamento preventivo o, se positivi, in quarantena. E’ quanto prevede l’ordinanza regionale firmata nel pomeriggio dal presidente Stefano Bonaccini, che chiarisce le modalità per completare le selezioni aperte da enti pubblici in Emilia-Romagna.

Nel caso di concorsi già banditi per i quali si debbano ancora svolgere nuove prove selettive o scritte, potranno essere realizzate in presenza in assoluta sicurezza nel rispetto dei protocolli sanitari in vigore

Dunque, le procedure concorsuali pubbliche in essere possono proseguire anche in questa difficile fase epidemiologica, anche attraverso percorsi digitali a distanza.

L’ordinanza regionale aggiorna la materia anche alla luce di quanto stabilito dalle ultime disposizioni del Governo ed in vigore da oggi, venerdì 23 ottobre, fino al 31 gennaio 2021.

Per raggiungere i 21/30 occorre (ogni risposta esatta vale 2 punti, sbagliate o non date 0):

  • allo scritto non sbagliare più di 4 quesiti;
  • alla pratica idem.

Chi non raggiunge la sufficienza in una delle due prove è fuori dal Concorso.

Nessuna domanda aperta, i risultati il 19 ottobre 2020.

Il 30 settembre 2020 sorteggio lettera per l’orale.

Domande su:

  • melena;
  • lavaggio della mani;
  • isolamento in coorte;
  • posizione di trendelenburg;
  • sincope;
  • prevenzione primaria;
  • clearence della creatina;
  • uso dei contenitori sterili;
  • colture batteriche;
  • trasfusione di sangue e derivati;
  • lesioni cutanee;
  • drenaggio pleurico;
  • falso ideologico;
  • hospice;
  • Incident reporting;
  • precauzioni paziente con tubercolosi;
  • rapporto Oss-Infermiere;
  • ecografia vescicale;
  • Scala di Barthel;
  • ed altro.

Il comunicato delle aziende metropolitane di Bologna.

Oltre 100 dipendenti a tempo determinato dell’Azienda affronteranno le prove​.
Oltre 11mila i candidati ammessi al concorso pubblico da infermiere indetto dalle Aziende Usl di Bologna e Imola, dal Policlinico Sant’Orsola-Malpighi e dall’Istituto Ortopedico Rizzoli, in calendario tra il 21 e il 25 settembre presso l’Unipol Arena a Casalecchio di Reno. Dei circa 1100 che hanno scelto di lavorare ad Imola, poco meno di un centinaio ci lavorano già a tempo determinato, grazie alla graduatoria provvisoria realizzata per l’emergenza Covid (circa 1/8 del totale del perrsonale infermieristico dell’intera azienda).
Questi colleghi affronteranno, diluiti nella settimana, le prove di esame ma anche un’ulteriore quindicina di dipendenti saranno dedicati alle attività di supervisione degli accessi e delle prove stesse.​ Nel corso della settimana a venire i servizi sono pertanto stati riorganizzati per garantire al meglio tutte le funzioni assistenziali ed amministrative, ma in alcuni casi sarà possibile​ qualche piccolo disagio per l’inevitabile riduzione del personale addetto.

Ecco diario delle prove del Concorso Infermieri di Bologna. Arrivano da ogni parte d’Italia, e sono in tutto 11.104, i candidati ammessi al concorso pubblico da infermiere indetto dalle Aziende Usl di Bologna e Imola, dal Policlinico Sant’Orsola-Malpighi e dall’Istituto Ortopedico Rizzoli, in calendario tra il 21 e il 25 settembre, all’Unipol Arena a Casalecchio di Reno.

Un centinaio, invece, gli operatori delle Aziende che sovraintenderanno all’accesso e allo svolgimento delle prove, per ogni singola giornata.

Ecco le date e il modulo di autodichiarazione per Covid:

Concorso Infermieri Bologna: date, corso, libro preparazione ed elenco degli ammessi.

Avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 99 del 17/12/2019.

Diario rinvio del diario della prima prova (preselettiva o scritta)a copertura di 4 posti vacanti nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – cat. D per le esigenze dell’Azienda USL di Bologna, dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola Malpighi, dell’Istituto Ortopedico Rizzoli e dell’Azienda USL di Imola.

Il diario della prima prova (preselettiva o scritta) del concorso pubblico congiunto, per titoli ed esami, per la copertura di 4 posti vacanti nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – cat. D per le esigenze dell’Azienda USL di Bologna, dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola Malpighi, dell’Istituto Ortopedico Rizzoli e dell’Azienda USL di Imola, il cui bando è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia- Romagna n. 293 del 11/09/2019 e per estratto nella Gazzetta Ufficiale n. 74 del 17/09/2019, con scadenza il 17/10/2019, sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 21 GENNAIO 2020.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati ammessi al concorso.

Per ulteriori informazioni i candidati potranno rivolgersi all’Ufficio Concorsi dell’Azienda U.S.L. di Bologna – via Gramsci n. 12 – Bologna (tel. 051/6079589 – 9957 – 9860 – 9981 – dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12)

Il Direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Giuridica del Personale (dott.ssa Mariapaola Gualdrini)
con firma digitale

L’articolo Concorso Infermieri Bologna 2020: l’orale si farà on line. Si parte dalla lettera K. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Category: Car

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *